Come dipingere coi colori acrilici un’alba a San Benedetto del Tronto Ancora nessun voto.

come dipingere un'alba a san benedetto del tronto 2 coi colori acrilici
image_pdfimage_print

Ciao a tutti/e! Oggi condivido con voi il video di me mentre dipingo in compagnia del mio amico Orazio, il quale mi ha richiesto questo dipinto portandomi una foto di un’alba che ha visto a San Benedetto del Tronto. Cerco di interpretarla, e di dare valore soprattutto gli elementi in ombra che nella foto sono tanto scuri da apparire quasi neri.

Nella prima parte del video non fornisco molte informazioni, ma quello che serve per iniziare questo dipinto ve lo scrivo qui.

🎨 Il materiale artistico che ho utilizzato è il seguente:

  • 1 foglio di carta per acquerello o per acrilico 50 x 35 cm, 300 g/m², almeno 25% cotone.
  • 5 colori acrilici: giallo, rosso e blu, bianco e nero.
  • 1 pennello sintetico a lingua di gatto da 14 o 16.
  • 1 pennello sintetico piatto da 6 o 8.
  • la tavola di legno per fissare il foglio più grande di 5 cm sia verticalmente che orizzontalmente.
  • del nastro di carta.
  • una tavolozza pittorica per posare e mescolare i colori.
  • carta assorbente.
  • un vasetto con dell’acqua pulita.

Parte 1

Parte 2

Spero che questo articolo vi sia d’aiuto per i vostri progetti e se vi piace mettete un “👍 mi piace” gentilmente, commentate e condividete.

Mi raccomando: praticate, e continuate a praticare 💪.

A presto, i miei migliori saluti.
Patrick Ezechiele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento